Casetta degli attrezzi

Qui raccogliamo in ordine alfabetico ma non in modo esaustivo i nostri attuali attrezzi materiali, pratici e concettuali.

Apprendimento non formale e informale
La proliferazione di scuole e spazi di aprendimento alternativi e dei processi di autoapprendimento ci stimolano a sperimentare nuovi modelli pedagogici. Crediamo che sia importante imparare facendo e apprendere tramite dinamiche partecipative. L’apprendimento avviene attraverso la collaborazione dei diversi gruppi che partecipano in La Foresta.

Co-progettazione e co-design
Facilitiamo la progettazione collettiva di spazi, attività ed economie. Per questo utilizziamo strumenti della mediazione dei conflitti, della facilitazione di processi di gruppo, della pedagogia urbana e del design partecipativo. Siamo convinti che immaginando, discutendo e costruendo insieme tra vari gruppi d’interesse e competenze si riescono a realizzare dei risultati più sperimentali nonché di attivare dei percorsi di crescita per tutte le persone coinvolte.

Beni comuni e commoning

Economia come iceberg
Pensiamo l’economia come un iceberg di cui una parte è visibile e una parte è invisibile. La parte più piccola, quella visibile, è quella monetaria. La parte più grande invece è quella invisibile e non retribuita, fatta di scambi solidali, favori, baratti, attenzioni e cura tra amici e familiari. Riteniamo importante valorizzare tutti due gli aspetti, riconoscendo la grande diversità di scambi, relazioni e interazioni che ci sostengono.

Mezzi di produzione
– Attrezzi e macchine da falegnameria: tutto l’occorrente per costruire, anche in grande. Per esempio abbiamo tutto quello che serve per costruire strutture come Hospitality School.
– Attrezzatura per il giardinaggio
– Attrezzatura audio-video-photo
– Stampante Risograph MZ770
– Tagliarisme fino ad A2
– Scanner A3
– Kit per serigrafia DIY
– Macchina da cucire

Organizzazione orizzontale

Pedagogia critica
La pedagogia critica si riferisce a un’educazione coscientizzante in cui tutto possono partecipare. L’educazione come un processo di cambiamento verso una nuova fase di miglioramento per tutti. Ver, juzgar, actuar – osservare, riflettere, agire a cicli consecutivi.

Plurilinguismo
Italiano, tedesco, spagnolo, inglese, francese. Parlarsi con le mani e i piedi. Tenere la conversazione aperta.

Perpetual beta
Concetto hacker che si riferisce al fatto che non si arriva mai alla versione finale, ma che si è sempre in evoluzione e miglioramento.

Sussidiarietà
Come rete di cittadini attivi vogliamo esplorare cosa vuol dire in pratica l’articolo 118 della Costituzione Italiana, secondo il quale l’amministrazione pubblica ha il ruolo di favorire “l’autonoma iniziativa dei cittadini, singoli e associati, per lo svolgimento di attività di interesse generale, sulla base del principio di sussidiarietà.”

Usi civici

Strumenti informatici
Anche per quanto riguarda gli strumenti informatici, cerchiamo di scegliere soluzioni che rispettano le persone e l’ambiente e che promuovano modelli economici più giusti. Per questo privilegiamo software con licenze aperte o free (come Riot, un servizio di messaggistica istantanea), e ci autocostruiamo, ove possibile, i nostri strumenti (come il calendario che trovate su questo blog.)