Utopia Builders a Berlino

All’inizio del mese di novembre siamo andati a Berlino su invito di Barbara e degli amici dell’S27, il laboratorio artistico-sociale-culturale con cui siamo in contatto dalla scorsa estate, per partecipare a un meeting europeo di realtà attive nel campo dell’accoglienza e dell’integrazione in tutta Europa.

È stata una splendida occasione per conoscere una rete di realtà europee simili alla nostra, che con strumenti diversi (design, upcycling, visite guidate) cercano di costruire legami tra le persone nel segno dell’accoglienza e dell’ospitalità. Alcune realtà sono attive in prima linea, come il Mosaik Support Center attivo a Lesbo, o Passeurs d’humanité, che opera lungo il confine tra Italia e Francia. Ognuna delle realtà partecipanti trova la sua ragione d’essere nel restituire centralità alle persone e alle comunità.

Due giorni sono pochi, ma dopo un interessante giro di informazioni abbiamo provato a immaginare una mostra itinerante che in forma di scatola si sposti da città a città, arricchendosi di nuovi tasselli a ogni fermata.

Speriamo che presto avremo modo di trovarci tutti nuovamente insieme, con un po’ più di calma, magari proprio a Rovereto quando gli spazi della stazione saranno pronti.

Torna in cima